Dozza. Alle 23.45 circa del 7 gennaio il bancomat della filiale “Unicredit” di Dozza è rimasto danneggiato da un’esplosione provocata da ladri che sono riusciti ad impossessarsi delle banconote per poi fuggire a bordo di un’auto di grossa cilindrata. L’auto in fuga è stata intercettata dai carabinieri di Imola e da quelli di Medicina coordinati dalla centrale operativa del 112. L’inseguimento è proseguito fino a San Lazzaro di Savena dove, all’altezza della tangenziale, l’auto è riuscita a far perdere le tracce. Indagano i carabinieri di Dozza e quelli di Imola