Imola. E' stato firmato l’accordo di cassa integrazione in deroga regionale per i lavoratori della Cooperativa Ceramica,  fino al 31 marzo, e per lo stesso periodo è stato sottoscritto l’accordo di mobilità volontaria per 200 persone, con le stesse modalità della precedente.

Come previsto dagli accordi quadro nei quali, oltre all’utilizzo dell’ammortizzatore sociale e della mobilità volontaria incentivata sono stati  individuati tutti gli strumenti per la gestione degli esuberi, in data 10 gennaio le organizzazioni sindacali hanno presentato all’azienda una proposta per la rimodulazione/riduzione degli orari di lavoro e sono state definite le date per proseguire il confronto su queste basi, con l’impegno di giungere a un accordo entro la fine di febbraio.