Imola. Il mondo dello sport (imolese e non) sta ancora piangendo la morte di Pietro Venieri, giovane promessa dell’Andrea Costa under 19 elite, scomparso il pomeriggio del 31 dicembre 2013 a seguito di un terribile incidente in moto nel quartiere Pedagna quando arriva una brutale notizia che rimbalza su facebook. “Qualcuno ha rubato i palloni da basket che erano stati interrati vicino all'albero sul quale ha sbattuto mortalmente Pietro Venieri. E' una cosa molto brutta e speriamo che tornino presto al loro posto”. La conferma viene dalla maestra di tennis Laura Contarini: “Sì è vero, è incredibile che qualcuno abbia infangato la memoria di un ragazzo splendido, per me era come un figlio. Chi ha fatto questo è veramente cattivo per non dire peggio, si deve avere almeno un po' di rispetto per la famiglia”.