Imola. La Micro-Vett, dopo un lungo periodo di crisi, è pronta a ripartire. Il 24 gennaio si è tenuta l'asta per l'aggiudicazione dell'azienda alla quale hanno partecipato solamente gli olandesi della El-Wk Nederland che, appoggiati da due fondi di private equity, se la sono aggiudicati per 400mila euro.
Come spiega l'assessore al Lavoro Mirco Cantelli “sono soddisfatto perché gli olandesi si sono impegnati a rilanciare la produzione, lo sviluppo e la vendita di macchine elettriche. Assumeranno subito dieci dipendenti e gli altri 13, che per il momento resteranno in cassa integrazione straordinaria e comunque coperti dagli ammortizzatori sociali, nel giro dei prossimi due anni. La nuova società sta già cercando un sito produttivo nel territorio imolese”.

(m.m.)