Castel San Pietro (Bo). Sono entrati in banca disarmati, ma decisi a prendere il bottino. Alle 13.10 circa del 30 gennaio, due uomini sulla trentina, di cui uno a volto scoperto e l’altro con un passamontagna, hanno rapinato la filiale della Banca di Imola di Osteria Grande. Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Imola e di Castel San Pietro Terme, i rapinatori hanno intimato a un impiegato di aprire la cassaforte temporizzata, si sono impossessati di tutto il denaro contenuto all’interno e dopo aver rinchiuso nel bagno il dipendente, il direttore della banca e un cliente, sono fuggiti. Nessuna persona è rimasta ferita.