Borgo Tossignano. La notizia non è affatto nuova, ma ora è ufficiale. Paolo Sartiani si candida alle primarie per diventare il candidato sindaco del Pd, ma pare che l'apparato più forte del partitone di viale Zappi non sia affatto con lui. Sarebbe l'assessore Clorinda Mortero a contrapporsi a Sartiani, ex segretario del Ppi e uomo vicinissimo al gruppo a cui fa capo Tiziano Campagnoli. Dunque, una partita delicata che vede una donna pronta a sostituire un'altra donna: il sindaco uscente dopo due mandati Stefania Dazzani. Nel gioco delle contrapposizioni in casa Pd, bisognerà fare attenzione a non favorire agli amici di Grillo che a Borgo, alle politiche del 2013, raccolsero un lusinghiero 33% e possono quindi aspirare alla vittoria con un candidato giovane qual è Andrea Trevisan.

(m.m.)