Imola. “Genitori sull’orlo di una crisi di nervi – Quando i figli adottivi hanno problemi di comportamento” è il tema di un incontro che si svolgerà sabato 22 febbraio, alle 16.30, nella sala Consulta di via Pirandello 12, con la presenza di Marco Chistolini.
Non è infrequente che i bambini adottati presentino problemi di comportamento che mettono a dura prova la pazienza dei genitori. Capire cosa sta succedendo, perché il proprio bambino dice bugie, provoca e disobbedisce e sapere come intervenire è molto importante per evitare di trovarsi in una escalation che provoca sofferenza e fatica crescenti.

Di questo e altro si parlerà nell’incontro organizzato dall’associazione di famiglie adottive e affidatarie Zorba, nell’ambito del percorso di formazione dedicato alle coppie in attesa “Mi preparo ad accoglierti”.

Relatore dell’incontro sarà Marco Chistolini, psicologo e psicoterapeuta, esperto in tematiche legate all’adozione.

Marco Chistolini, psicologo e psicoterapeuta familiare, lavora da molti anni come clinico, formatore e supervisore sui temi della tutela minorile, dell’affido familiare e dell’adozione. Autore di numerose pubblicazioni e relatore in convegni nazionali ed internazionali, collabora con numerose istituzioni pubbliche e private. Per la Franco Angeli ha pubblicato: Scuola e Adozione (2008), Figli adottivi crescono (con M. Raymondi, 2010), La famiglia Adottiva. Come accompagnarla e sostenerla (2010).