Imola. Toni alti e qualche strattone durante la visita della commissione consiliare Ambiente alla discarica di via Pediano. La presidente del forum Tre Monti ha criticato il fatto che centinaia di camio al giorno arrivano in discarica anche da lontano. Intanto il capogruppo di Insieme si vince Andrea Zucchini stava scattando delle foto, ma hanno cercato di fermarlo

“Siamo stati scortati all'interno della discarica cittadina, una vera e propria città, sempre e comunque come osservati speciali e lontani dal lotto numero 3, quello attualmente in fase di riempimento – scandisce Zucchini -. Quasi subito è accaduto un fatto molto grave: dopo essere stato invitato a smettere di scattare alcune fotoe a fare alcuni video, un responsabile (che a suo dire andrà in pensione tra un anno) mi si è avvicinato a muso duro, subito seguito da altri due dirigenti (uno di Hera ed uno di Akron) che, dopo un lungo faccia a faccia, mi hanno toccato più volte cercando di impedirmi di continuare, senza successo e senza peraltro intimidirmi. Dove sono finiti i buoni propositi del sindaco Daniele Manca che fino a pochi giorni fa si era detto disponibile a ritrattare gli accordi e gli aspetti economici e sociali della discarica?“.