Imola. Vendeva droga a ora di pranzo, in pieno centro storico, nel prato della Rocca sforzesca. Il 7 marzo i carabinieri hanno arrestato un marocchino di 33 anni per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato visto mentre cedeva, in cambio di una banconota, un involucro di plastica a un 43enne imolese, noto ai militari per la sua attitudine a consumare sostanze stupefacenti. L’oggetto, recuperato dai carabinieri, conteneva 0.5 grammi di una sostanza che, sottoposta ai test, è risultata cocaina. L’acquirente è stato segnalato alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti e il marocchino, già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato portato nelle aule giudiziarie di via Farini a Bologna per la celebrazione del rito direttissimo.

(m.m.)