Castel Guelfo. Si chiama Marianna Dal Degan ed è nata a Soave, in provincia di Verona, la camionista vincitrice dell’edizione 2014 del premio Sabo Rosa, dedicato, nella ricorrenza dell'Otto Marzo, alle donne che lavorano nella filiera del trasporto pesante: dalla guida alla logistica, passando per le officine e i ricambisti. Il Sabo Rosa è uno speciale ammortizzatore in edizione limitatissima poiché creato appositamente una volta all’anno. A scegliere la vincitrice, sulla base delle candidature pervenute attraverso il web, è una giuria di collaboratori dello sponsor dell'iniziativa, la Roberto Nuti Spa di Castel Guelfo, azienda con alto tasso di occupazione femminile e produttrice da oltre mezzo secolo dei prodotti a marchio Sabo, leader nel mercato della ricambistica per veicoli industriali. 

 A consegnare il Sabo Rosa 2014 è stata Elisabetta Nuti, direttore finanziario del Gruppo Roberto Nuti. Questa la motivazione: “Marianna Dal Degan  – ha detto Elisabetta Nuti – è una donna che ha dimostrato intraprendenza, senza mai rinunciare a quello che per lei significa femminilità. Autista in giovane età, dopo un pericoloso incidente non si arrende alla paura e risale alla guida. Nonostante abbia poi perduto il lavoro, eccola ancora oggi al volante per le sostituzioni dei colleghi e, quando resta a terra, Marianna Dal Degan lavora per un'azienda di ricambi. In tutto questo ella non rinuncia all'altra faccia del suo essere, quello legato alla moda, alle passerelle, alla bellezza. Coniugando due passioni agli antipodi, Marianna Dal Degan dimostra come l'estro e la tenacia femminile possano davvero tutto”.