Medicina (Bo). Si chiama TriClopO (ovvero Trike Clone per Omoni), è opera di un medicinese, Marco Fiorentini. Unmodello sperimentale fatto con materiale di recupero, ma accogliente anche per pesi massimi e capace di buone prestazioni.
“La sua prima caratteristica, che lo rende superiore, è che è rudimentale – spiega Fiorentini -. Sabato scorso ho fatto 40 km andando anche in collina. La soddisfazione è stata grande, il zavaglio va benissimo (per i profani il zavaglio è quello sotto). Ho poi eliminati gli ultimi ticchettii di alto volume; quelli di basso volume saranno eliminati nel tempo. Le grandi taglie possono gioire, nel creato da oggi c'è un nuovo comfort a loro dedicato, per tutti, dopo ulteriori aggiustamenti per eliminare gli ultimi ticchettii, si aprirà la stagione delle escursioni”.

Per chi è interessato a metà primavera, la domenica pomeriggio, Fiorentini organizza una visita guidata al Radiotelescopio di Medicina, con la consulenza scientifica del prof. Stanghellini astronomo, trombonista (nel senso che suona il trombone nella banda) e grande guru delle bici reclinate. Si parlerà di scienza, di onde radio, di ricerca astronomica italiana, ecc. Il prezzo è 8 euro e comprende breve filmato, museo sperimentale (si può utilizzare qualche aggeggio) e visita alle antenne con spiegazione in diretta. Data tra aprile e maggio, la domenica dalle 14 in poi. In quella occasione si potrà provare un trike e assaporarne il comfort. “Siamo in una landa deserta con strada asfaltata deserta e per cui non ci sono pericoli”.

Per adesioni e informazioni: initneroif@gmail.com