Ravenna. “L’economia del bene comune”: non è solo il titolo di una iniziativa ma un progetto che si sta realizzando tra aziende altoatesine. A presentarlo sarà Gunther Reifer, direttore e co-fondatore del Terra Institute di Bressanone, che sarà a Ravenna sabato 22 marzo, dalle 17 alle 19.

L’evento è patrocinato dal Comune di Ravenna – Ravenna 2019 e la conferenza si svolgerà presso la sala Buzzi (ex Forum) in via Berliguer. Presenteranno l’ospite l’assessore Giovanna Piaia e la nota scrittrice e giornalista Mirella Santamato.

Reifer racconterà di cosa una trentina di aziende altoatesine stanno portando avanti (insieme a 550 aziende provenienti da Austria, Germania, Svizzera e Spagna) seguendo la realizzazione di un nuovo modello economico, “L’economia del bene comune”. Nel bilancio delle aziende vengono inseriti criteri innovativi, che affiancano quelli convenzionali e mettono in luce il contributo dato dall’azienda al bene comune, cioè i risultati che un’impresa produce sotto il profilo sociale, ecologico, democratico e solidale.

E’ un intervento dedicato sia agli imprenditori che ai lavoratori che hanno l’opportunità di aiutarsi reciprocamente per il bene comune, allontanando le proprie aziende dalla “mano invisibile” della speculazione finanziaria che sta distruggendo l’economia reale.