Castel San Pietro (Bo). All’interno del Giardino degli Angeli di Castel San Pietro Terme è nato un albero molto particolare. Si tratta del tronco di un vecchio cedro che si era seccato pochi anni fa nel Parco Lugo Sillaro: grazie ai volontari del Giardino e ai ragazzi del servizio comunale Verde Pubblico, è stato riportato a nuova vita trasformandosi in una originalissima libreria.

“L’Albero dei libri” si può aprire con una simpatica maniglia ed al suo interno si possono trovare libri per bambini (negli scaffali più bassi), libri di giardinaggio, narrativa e tanti altri, scelti appositamente per il contesto particolare del Giardino. I visitatori potranno prendere i libri per leggerli al Giardino o a casa propria e potranno anche portare nuovi libri per metterli a disposizione di altri visitatori: è un’esperienza simile al Book Crossing (“Far viaggiare i libri”, molto in voga all’estero), più libera e meno codificata, basata sull’educazione ed il senso civico delle persone. Rilasciare un libro è come l’inizio di un’avventura per i proprietari dei libri, per i libri e per i loro nuovi lettori; la passione per la lettura, la disponibilità alla condivisione della cultura, la libertà di iniziativa sono i principi base che hanno spinto i volontari del Giardino a dotare questo luogo di questa nuova opportunità.

Il Giardino degli Angeli si trova a Castel San Pietro Terme in via Remo Tosi, vicino allo Stadio Comunale. È aperto tutti i giorni ore 9,30 – 19. Info: www.ilgiardinodegliangeli.net.