Imola. Da lunedì 7 aprile cominceranno i lavori di Hera per la riparazione di una fuga di gas presente nella condotta principale di via Pirandello. La fuga è stata individuata attraverso il servizio di ricerca sistematica delle dispersioni di gas svolta annualmente da personale tecnico di Hera lungo la rete, a salvaguardia della sicurezza della rete gas del territorio. La ricerca delle eventuali dispersioni viene svolta con automezzi dotati di apparecchiature che, viaggiando a 25 km/ora, consentono la rilevazione della presenza anche di piccole tracce di metano nell’aria, altrimenti non percettibili. In questo modo si riescono a identificare anche quelle minime dispersioni presenti nelle condotte interrate, anticipandone l’eventuale evoluzione.

I lavori per la riparazione della fuga si protrarranno fino a venerdì 11 aprile salvo inconvenienti. Per consentire lo svolgimento dei necessari lavori di scavo e di riparazione della condotta, in prossimità dell’intersezione con viale Dante saranno introdotte alcune modifiche alla viabilità: chiusura al traffico della corsia di via Pirandello, direzione Bologna, all’altezza dell’incrocio con viale Dante, con deviazione viabilità in viale Dante; divieto di svolta a sinistra in viale Dante per i veicoli in transito su via Pirandello direzione Faenza; divieto di svolta a destra in via Pirandello per i veicoli in transito sulla corsia preferenziale di viale Dante; riduzione della corsia preferenziale di viale Dante in prossimità dell’incrocio con via Pirandello.

Apposita segnaletica per informare la cittadinanza sulle modifiche alla viabilità sarà posizionata in via Graziadei, in prossimità della rotonda all’incrocio con via Manzoni, in viale Dante in prossimità della rotonda all’incrocio con via Pacinotti, in via Boccaccio, in via Pirandello all’incrocio con via Boccaccio, sulla rotonda di viale D’Agostino.