Imola. Una mostra di una donna su sè stessa e sull'universo femminile attraverso un percorso interiore delicato e importante che riguarda pure la fragilità. L'esposizione “Not me” di Silvia Celeste Calcagno sarà inaugurata sabato 12 aprile alle 18 ai musei di San Domenico e alle 19 alla galleria Pomodadamo a testimonianza di una collaborazione fra il Comune e un privato per portare l'arte sempre più nella nostra città. Un'arte che, come ha spiegato la Calcagno, si diffonde attraverso linguaggi diversi, dal sonoro, al video, alle ceramiche fino al vetro di tessere di mosaico con la maggior parte di opere del tutto nuove e inedite.

La Calcagno ha 40 anni, nasta a Genova ora vive e lavora ad Albissola in provincia di Savona e ha già all'attivo parecchie mostre in Italia e all'estero.