Trento. Sembra proprio che ci sarà anche Matteo Renzi al nono Festival dell’Economia di Trento, che parte il 30 maggio per arrivare al 2 giugno; e quindi si parlerà anche di elezioni europee e dunque della nuova Europa. E per rimanere in tema di nomi viene data per sicura anche la presenza di Sergio Marchionne.

Già nel titolo ci sono le ambizioni di questa nona edizione: «Classi dirigenti, crescita e bene comune» e il responsabile scientifico Tito Boeri ha preannunciato che sul tema delle classi dirigenti e della (mancata) presenza femminile si parlerà parecchio.

Non mancano i Nobel: la lezione inaugurale la terrà Eric Maskin, il gran finale sarà affidato a Daniel McFadden.

Per sabato 31 maggio  è prevista la partecipazione del ministro dell'economia Pier Carlo Padoan. Tra le novità di quest’anno è annunciata l'intenzione di dare più peso rispetto al passato al contributo degli storici.

Per esaminare tutto il programma: www.2014.festivaleconomia.eu