Borgo Tossignano. Squadra che vince non si cambia. A Borgo Tossignano, dopo i due mandati del sindaco Stefania Dazzani, in campo come candidata a primo cittadino c'è l'assessore Clorinda Mortero con gli attuali vicesindaco Sergio Fiordalisi e l'assessore alla Cultura Renato Sartiani nella lista di centrosinistra che annovera pure Sabina Amadori di Tossignano, operaia tornitrice e vice presidente della pro-loco di Tossignano; Laura Lanzoni laureanda in lingue straniere; Mauro Bucchi, pensionato attivissimo nell'Associazione “Maccheroni di Borgo Tossignano” e nella Caritas; Simonetta Cozzolongo, imprenditrice agricola, consigliere e volontario del comitato “Polentari di Tossignano”; Mauro Ghini, artigiano metalmeccanico; Gilberto Baldessarelli, operaio metalmeccanico, volontario Auser, Avis e “Giostra in festa”; Savino Romanelli, geometra e componente del direttivo della pro-loco di Borgo Tossignano; Francesco Perfetti, docente e socio cooperatore della scuola paritaria per odontotecnici di Faenza; Sonia Obici, vive a Codrignano ed è una decoratrice ceramista; Matteo Camaggi anche lui di Codrignano, studente di Ingegneria Elettrica e volontario nella Sagra del Garganello.