Castel San Pietro (Bo). Sono ben otto le liste a sostegno di quattro candidati a sindaco che si sono presentate in vista delle elezioni comunali, si vota insieme con le europee, del 25 maggio. Parte favorito il candidato del Pd Fausto Tinti che ha sconfitto alle primarie Graziano Prantoni e ha l'appoggio di cinque liste: Pd, Castello al centro, Sinistra in Comune, Castello Viva e Riformisti castellani. Nei voti destinati al centrosinistra, Tinti potrebbe essere insidiato da Francesco De Santi di Castello Democratica, che proviene dalla stessa area politica. Il Movimento 5 stelle, alla sua prima assoluta, ha come leader Andrea Chiavaro e punta molto sui delusi del quinquennio che sta per terminare con sindaco Sara Brunori (non si ripresenterà e appoggerà Tinti). Infine per il centrodestra. unito sul Sillaro, il candidato è un usato sicuro: Gianluigi Gallo già consigliere comunale.