Imola. Ritorna, per il settimo anno consecutivo,” Gocce di musica per la solidarietà”, la sfida per band musicali emergenti organizzato da Avis Imola. A sfidarsi saranno gruppi musicali del territorio con almeno uno dei componenti residenti nel circondario, che hanno fatto pervenire la domanda di iscrizione entro il 12 aprile scorso. Le band che parteciperanno presenteranno un brano originale di propria composizione con il testo dedicato alla tematica della solidarietà e dell'altruismo. La giuria decreterà i finalisti e successivamente il vincitore esaminando il testo del brano inedito, oltre a valutare capacità tecnico-musicali e presenza scenica.

Dodici sono le band selezionate dalla giuria che si sfideranno in tre serate eliminatorie per accedere alla finale, che si terrà in occasione di Imola in Musica. La prima serata si svolgerà giovedì 8 maggio alle 21.30 sul palco dello spazio live del Centro Giovanile Ca'Vaina, in viale Saffi 50. Suoneranno gli Hybrid Noize, Le Forcina, N and Noise e From the End. Il vincitore della serata accederà direttamente alla finale.

HYBRID NOIZE (alternative metal/hard rock)
La band nasce all'inizio del 2013 con un nome ed una formazione completamente diversi. Con gli attuali componenti (Francesco D'Amato alla voce, Giorgia Ferri alla batteria, Lorenzo Montanari alla chitarra e Federico Fiumi al basso) il gruppo esordisce davanti al pubblico nell'edizione 2014 di Gocce di Musica per la Solidarietà. Il sound della band, che propone principalmente cover, prende spunto dalle sonorità dei Guns'n'Roses e Linkin Park.

LE FORCINA (rock)
La band è nata nel 2008 con il nome di Forcina Voodoo. Dell'iniziale quintetto al femminile è rimasta solo Fabia Barbato di Cotignola (al basso) che con l'aggiunta di Arianna Pasini di Mordano (alla voce e chitarra) ha cercato un batterista per completare il gruppo. Nel 2014 si è aggiunto alla formazione il batterista Paride Costa, di Cotignola. Il repertorio della band è composto interamente da brani originali in italiano. Le influenze musicali sono rock, noise, punk, hard rock, ma ogni membro del trio porta la propria esperienza musicale e i propri gusti.

N AND NOISE (acoustic funk-pop)
Riccardo Foschi (chitarra), Filippo Medici (basso), Anna Gardenghi (voce). Il trio imolese nasce nel 2010 con l'intento di riproporre in versione acustica brani di diversi generi musicali: funk, pop e rock. Il repertorio della band è composto quindi in prevalenza da cover riarrangiate.

FROM THE END (Neoprogressive rock)
La band è nata a Imola nel febbraio 2013 ma l'attuale formazione, con Nicola Renzi alla chitarra e voce, Alessandro Fiore alle tastiere e Riccardo Spazian alla batteria, è stabile da luglio 2013. Da settembre ad oggi la band si è impegnata nell'ambizioso progetto di composizione di brani di un concept album omonimo «From the end to the beginning», lavorando soprattutto in sala prove. Partecipa per la prima volta ad un contest musicale nella primavera 2014, a Gocce di Musica per la Solidarietà. Il sound del gruppo, che ha un repertorio composto interamente da brani originali, si ispira soprattutto ai Dream Theater.

La seconda serata eliminatoria sarà venerdì 16 maggio alle 21.30 all'Altro Caffè, in piazzale vittime dei lager nazisti. A sfidarsi saranno Morgana, Spread, Betrayed e Domestic Blindness. Venerdì 23 maggio, al River Side di via Pirandello, l'ultima serata che decreterà la terza band finalista. Suoneranno Walkabout (vincitori della scorsa edizione), Homeless, New Year's Eve e Nodimora. La finale si terrà domenica 8 giugno alle 20 nel cortile dei Circoli, in via Orsini, all'interno della manifestazione Imola in Musica. Parteciperà alla serata un ospite a sorpresa.

In palio per tutti e tre i finalisti ci saranno premi per un ammontare totale di 600 euro (200 euro ad ogni gruppo finalista) in buoni da spendere presso negozi di strumenti musicali, studi di registrazione o sale prova convenzionate. Per il vincitore sono previsti ulteriori 500 euro, sempre in buoni acquisto.