Lugo (Ra). A Lugo, ad esempio, la lista di Sel (che sostiene Davide Ranalli, candidato del Pd) è andata per vie legali (al Tar) perché sosteneva che una delle liste di supporto al candidato della lista civica “”Per la buona politica””, Silvano Verlicchi, fosse fin troppo simile ad un'altra in lizza. Il tribunale ha bocciato il ricorso, in prima e seconda istanza, e qualche screzio si è verificato fra l'avvocato di Sel e Silvano Verlicchi. Niente di che, in definitiva, ma in un ambiente solitamente inerte anche un momento di piccola tensione tende ad ingigantirsi.

Sangue romagnolo, avrebbe detto Edmondo De Amicis, ma il più alto livello di polemica inconsistente si è raggiunto a Massa Lombarda.
Qui, sono candidati per il centrosinistra il presidente dell'Avis, il presidente dell'Auser, il presidente della Cia, il presidente del Massa Calcio; tutte persone con la testa sulle spalle che da anni si impegnano con grande generosità e senso di responsabilità nell'associazionismo e nel volontariato massesi e solo a questo impegno devono la loro popolarità tra i propri concittadini. Verificato che non esistevano incompatibilità hanno accettato la proposta del centrosinistra.
Ci ha pensato il candidato della lista Civica, Alberto Buscaroli (noto per aver “ricostruito” con molte inesattezze il suo passato politico) a dar fuoco alla polemica, chiedendo immediate dimissioni a tre dei quattro presidenti che abbiamo citato (il Massa Calcio non è stato coinvolto) per uso strumentale delle proprie cariche.

Le dimissioni non sono arrivate perché la loro presenza in lista è perfettamente compatibile con gli statuti delle rispettive associazioni, nonostante il pressing personale del direttore del giornale locale, che con il caratteristico stile “debole coi forti, forte con i deboli” ha agito in modo maleducato con chi è considerato più fragile.

Quanto a strumentalizzazioni nulla da dire invece sulla dichiarazione di voto contraria a Daniele Bassi del presidente dell'Anpi locale: il presidente pensa forse di parlare a nome di tutti gli iscritti all'Anpi? E da quando in qua l'Anpi fa campagna elettorale?
Noti esponenti dell'associazionismo sono poi presenti anche nella lista di Buscaroli, se di strumentalizzazioni si vuole parlare allora vale anche in questo caso o no?