Sarà un fine settimana denso di appuntamenti per la campagna elettorale per le Europee del 25 maggio del Partito Democratico. Si comincia infatti sabato 17 alle 10 con l'intervento dell'On. Debora Serracchiani, presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, nel palco allestito in Piazza Caduti per la Libertà.

Il secondo appuntamento coinvolgerà il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti che sarà il protagonista di tre tappe nel nostro territorio. Alle 10 del mattino l'iniziativa a Mordano nella Piazza Borgo Generale Vitali con il candidato a sindaco Stefano Golini, alle 11.30 nella Piazza di Borgo Tossignano con la candidata a sindaco Clorinda Mortero. L'intensa giornata si concluderà ad Imola, nel Prato della Rocca, dalle 19 con un aperitivo e dalle 20.30 con l'intervento finale.

L'ultima iniziativa avrà come ospite il ministro della Giustizia e della tutela del territorio On. Andrea Orlando, invitato alla cena di autofinanziamento al Ristorante Poggio Pollino, alle 20, in via Monte Meldola, 2/t ad Imola.

“La presenza ad Imola – afferma Marco Raccagna, Segretario Pd Unione Territoriale Imolese – in questo fine settimana della Vice Segretaria del partito Debora Serracchiani e dei Ministri Andrea Orlando e Giuliano Poletti è motivo di soddisfazione. Siamo al rush finale e fa piacere questa attenzione che si unisce all'impegno delle donne e degli uomini del Pd territoriale. Il territorio imolese si gioca molto, perché abbiamo un sistema economico e sociale di stampo e livello europeo che ha bisogno di un'Europa nuova e viva, che cambi il proprio ruolo e le proprie politiche. Un territorio in cui otto Comuni vanno al voto e in cui il Pd si candida a governare forte della propria storia, dei propri candidati, delle proprie idee e proposte e della volontà di voltare pagina ovunque per innovare insieme ai cittadini e alle famiglie”.

Il programma più intenso è quello del ministro Poletti che, oltre alla città natale Mordano, andrà a Borgo Tossignano a sostenere Clorinda Mortero che dovrà sostenere probabilmente il duello più interessante della campagna elettorale con il candidato a sindaco del Movimento 5 stelle Andrea Trevisan. Una poltrona per due, visto che sono gli unici candidati.