Imola. Il candidato che il Pd del circondario doveva sostenere e che più di ogni altro si è visto sul territorio, Salvatore Caronna con 1063 voti, ha perso la gara delle preferenze con Damiano Zoffoli, sostenuto soprattutto dagli ex Margherita e in particolare dall'area vicina all'vicesindaco Roberto “Stino” Visani, che ha raggiunto le 1315 preferenze con a ruota Paolo De Castro con 1201 sopravanzando pure la capolista Alessandra Moretti con 1032. Al quarto posto l'ex  ministro Cecile Kyenge con 968 persone che hanno scritto il suo nome sulla scheda davanti alla “civatiana” Elly Schlein con 935. “Indubbiamente il voto moderato è stato importante – spiega Davide Di Marco della direzione -. Il risultato di Zoffoli rispetto a Caronna, spinto da tutto l'apparato, la dice lunga. Bisognerà parlarne a partire dalla direzione di giovedì 29 maggio”.

(m.m.)