Imola. “Apriremo una sfida con Imola in musica per vedere chi porta più gente in centro storico”, scherza il presidente dell'Ascom Danilo Galassi mentre presenta Imola di mercoledì, una manifestazione sempre apprezzata, a partire dal 2002, dagli imolesi e non solo che affollano vie e piazze. All'iniziativa quest'anno parteciperanno 460 attività commerciali, 100 mercatini, 13 associazioni di volontariato e 11 sportive, 20 imprese agricole, tre palestre che proporranno momenti di animazione, 12 ristoranti con menù a tema e, novità di quest'annno 14 degustazioni fra bar e ristoranti per chi vorrà provare lo “Street Food” mentre passeggia e guerda incuriosito le vetrine. Anche il sindaco Daniele Manca ha fatto un po' di “vetrina” ricordando “le condizioni in cu era il centro storico nel 2008 con cantieri fermi, poca gente,e  più buio. Ora tutto è cambiato e possiamo reggere la crisi economica sperando in un futuro migliore se sapremo sfruttare insieme la potenzialità di “Imola città d'arte”.

Il direttore dell'Ascom Franco Tonelli ha sottolineato l'idea del “Street food d'autore” in collaborazione con le associazioni panificatori e macellai e l'iniziativa di quattro chef dell'osteria Vicolo Nuovo, Callegherie, Anonima Fornelli e San Domenico. L'inaugurazione si terrà mercoledì 18 giugno con uno spazio riservato a eccezionali fioristi e ci saranno come sempre tante altre iniziative nelle altre tre serate del 25 giugno, del 2 luglio e del 9 luglio. Ed ecco i programmi.

18 giugno Verde: Tra le iniziative: Fioristi all'opera, due squadre di fioristi si sfidano in realizzazioni floreali dimostrando talento e creatività; 3° Sfilata di Moda “Notte magica” a cura di Casa della Sposa, “Da Imola all'America del sud: un gioco dell'oca attraverso le bellezze del mondo” iniziativa per bambini presso il Museo di San Domenico; promozione di prodotti a chilometri zero a cura di Coldiretti e CIA; musica ed esibizioni ginniche, animazioni e giochi per bambini.

25 giugno Rosso: Tra le iniziative della serata: Flash mob di donne in rosso a cura dell' Associazione PerLeDonne; La Bianchi del nonno: rassegna di biciclette storiche Bianchi da passeggio; Creatività nelle forme e colori della ceramica artistica, a cura di Coop. Ceramica d'Imola; degustazioni enogastronomiche e assaggi di vino, animazioni e giochi per bambini, “Paura e coraggio” spettacolo comico per bambini sul tema della lettura e delle emozioni presso la Biblioteca; La Bella e la Bestia: commedia musicale; appuntamenti culinari ed esibizioni musicali e premiazione dell'iniziativa “Uno scontrino per la scuola”.

2 luglio Giallo: Tra le iniziative: Energia e armonia spettacoli di danza; letture animate in inglese per bambini; “La tenda delle Favole” truccabimbi e letture di favole per bambini a cura dei Clown della Compagnia delle Spugne; Notte di tango di mezza estate; “E-state in Arte” musica, arte e letteratura; Imola corre di mercoledì: corsa podistica non competitiva; mercatino dell'artigianato per la riscoperta degli oggetti della nostra storia e per gli oggetti costruiti dalle mani degli uomini, associazioni benefiche.

9 luglio Blu: Tra l'altro: letture appassionanti in Biblioteca, “Ad Imola come a Londra” degustazione di tea aromatizzato alla lavanda ed al mirtillo; Spettacolo di danza orientale; “I bestiolini”: spettacolo di ombre e musica presso la Biblioteca; United colors of Via Vaini: istallazioni a tema e giochi; degustazioni e aperitivi stuzzicanti sotto le stelle, incontri sportivi di pugilato, karate e kung fu; animazioni ed esibizioni musicali.