Castel San Pietro (Bo). Infortunio sul lavoro in agrucoltura per un 66enne di Castel San Pietro che il 4 agosto, nella mattinata, si trovava alla guida di un bobcat durante le operazioni di livellamento di un terreno situato in via Montecalderaro, in località Liano. Secondo i carabinieri, il 66enne sarebbe rimasto accidentalmente incastrato con la gamba destra tra la pala esterna e la cabina di guida del bobcat che stava guidando. Estratto dal mezzo dal personale dei vigili del fuoco e soccorso dai sanitari del 118, l'uomo è stato trasportato al Pronto Soccorso dell'ospedale Santa Maria della Scaletta con 30 giorni di prognosi.