Imola. Tragico incidente con una vittima verso le 9 del 9 settembre in via Campanella. Un furgone Nissan Prima Star con al volante un 34enne moldavo stava viaggiando in via della Resistenza in direzione Faenza quando ha travolto, per cause ancora da appurare, un uomo in bicicletta che proveniva dalla parte opposta e stava svoltando a sinistra in via Campanella. Per il ciclista, Paolo D’Anzi di 77 anni non c’è stato nulla da fare. Purtroppo è morto sul colpo.

La Nissan, cercando di evitarlo, ha sterzato a sinistra, ha scavalcato l’aiuola ed è finita contromano. Sul luogo sono accorsi gli agenti della polizia municipale e il traffico è stato fermato per circa un’ora.