Imola. Partono i limiti alla circolazione dei veicoli per diminuire l'inquinamento delle polveri sottili nei mesi autunnali e invernali.

Dal 6 ottobre 2014 al 31 marzo 2015: il divieto di circolazione dinamica nel centro abitato di Imola sarà dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 dei veicoli ad accensione comandata (benzina) precedenti all’Euro 1 e dei veicoli ad accensione spontanea (diesel) precedenti all’Euro 2 e degli autoveicoli diesel euro 2 NON dotati di filtro antiparticolato, dei ciclomotori e dei motocicli a due tempi precedenti alla normativa Euro 1, anche se provvisti di bollino blu, nonché dei veicoli diesel di tipo M2,M3,N1,N2 o N3 precedenti all’Euro3, ovvero non dotati di filtro antiparticolato con marchio di omologazione e inquadrabili,ai fini dell’inquinamento da massa di particolato,quali Euro 3 o categoria superiore.

Dal  6 novembre al 27 novembre 2014 e dall’8 gennaio 2015 al 26 marzo 2015 il divieto della circolazione dinamica nel centro abitato del Comune di Imola si terrà il giovedì dalle 8.30 alle 18.30 anche alle seguenti categorie di veicoli: autoveicoli a benzina Euro1, Euro2 ed Euro 3; autoveicoli diesel Euro 3 non dotati di filtro antiparticolato; ciclomotori e motocicli Euro 1.

L’ordinanza è sospesa in tutte le giornate festive comprese tra il 6 ottobre 2014 e il 31 marzo 2015 e dal 15 dicembre 2014 al 4 gennaio 2015.

Resta il divieto di circolazione dinamica nel centro abitato del Comune di Imola, nelle giornate di domenica 11/01/2015, 01/02/2015, 01/03/2015, 22/03/2015 dalle ore 8.30 alle 18.30

Gli opuscoli informativi con le informazioni complete anche relative alle sospensioni, alle esclusioni e alle deroghe saranno disponibili negli uffici della Polizia Municipale e all’URP/Informacittadino. Il testo dell’ordinanza è in pubblicazione nel sito del Comune.