Imola. L'Alleanza delle cooperative italiane Imola il 7 ottobre ha deciso alla unanimità di rinviare la elezione del presidente, prorogando la situazione attuale che vede tale ruolo ricoperto da Sergio Prati. Il Comitato Direttivo della Alleanza, tenendo anche conto delle modalità e decisioni assunte a livello di Alleanza delle Cooperative Italiane, che hanno determinato l’avvio della fase due del progetto (avvio dei coordinamenti territoriali in quasi tutte le regioni italiane e realtà territoriali della Emilia Romagna e soprattutto la costituzione formale della associazione nazionale che rappresenterà la nuova unica associazione di tutti i cooperatori italiani), ha poi deciso di convocare una assemblea generale dell’Alleanza delle Cooperative Italiane Imola per i primi mesi del 2015. Questa Assemblea generale sarà l’occasione per rilanciare la presenza organizzativa (all’interno del perimetro nazionale) e rivedere la composizione degli assetti di vertice dell'Alleanza a livello locale.

L'Alleanza ha pure deciso di confermare come copresidenti Giovanni Bettini, presidente di Confcooperative e Massimo Mota presidente di Agci Bologna