Ravenna. Ruenza Santandrea, dal 2005 presidente di Cevico, è la nuova presidente di Legacoop Romagna, la struttura che collega Ravenna, Rimini e Forlì Cesena.

Questa nomina arriva dopo quella di Rita Ghedini, neo presidente di legacoop Bologna, che si è dimessa dal Senato per ricoprire questo ruolo dopo l’uscita di scena di Calzolari (Granarolo).

E ci sono buone probabilità che Simona Caselli, attuale presidente di Legacoop di Reggio Emilia possa diventare la prima presidente di di legacoop Reggio Emilia, Parma e Piacenza.

La regione, dunque, si tinge fortemente di rosa, e vede già due donne al vertice di importanti associazioni imprenditoriali.

La presenza femminile avanza con forze e possiamo solo constatare che bisognava attendere una crisi durissima per accorgersi che l’altra metà del cielo ha spesso in mano le carte migliori per governare.

 

(m.z.)