Imola. Imparare a crescere con lo sport, ma soprattutto imparare a far crescere con lo sport. Sono questi i temi che si affronteranno giovedì 20 novembre a palazzo Sersanti in una serata organizzata dalla Fondazione Cassa di risparmio di Imola.

Arrigo Sacchi e Alberto Bucci sono i due ospiti della serata condotta da Gherardo Resta: due ospiti di eccezione per un tema di grande importanza che la Fondazione ha deciso di affrontare non solo per la sua valenza sportiva e ricreativa, ma soprattutto per il valore educativo che lo sport assume. Oltre un milione di euro stanziati dal 2010 ad oggi dalla Fondazione su un settore, quello dello sport giovanile, che coinvolge nel territorio un gran numero di adolescenti organizzati nelle varie società sportive.

Dirigenti e allenatori svolgono ruoli importanti che sempre più necessitano di specifiche preparazioni e di molto impegno non essendo più sufficienti solamente la buona volontà e la disponibilità. Fra falsi miti e spettacolarizzazione, a Sacchi e Bucci spetterà il compito da aiutarci a capire come ancora lo sport giovanile sia e debba rimanere correttezza, volontà, lealtà, sacrificio ma  soprattutto divertimento.

La serata è gratuita previa prenotazione obbligatoria, telefonando allo 0542/26606. Ci sono ancora posti disponibili per la serata.