Imola. Lo sciopero era annunciato e sciopero sarà visto che finora, fra sindacati e vertici della 3Elle in crisi nera, non si è trovato un accordo. La coop, infatti, vuole assumere in una nova azienda (newco) non più di una novantina di lavoratori lasciando al loro destino gli altri 130 circa. Quindi Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil, in concomitanza dell'incontro in Provincia di venerdi' 28 novembre, per discutere lo stato di crisi della coop 3elle a salvaguardia dell'intera occupazione, proclamano 8 ore di sciopero per l'intera giornata,  e/o turno di lavoro di venerdì 28 novembre. In tale occasione sarà previsto un presidio dei lavoratori davanti alla sede della Provincia, pertanto tutti sono invitati a partecipare e a sostenere la difficile vertenza. La partenza del pullman e' prevista per le 11  da via Nenni, di fronte alla  “sala  Pertini”.