Imola. Mercoledì 23 Marzo, dalle 18.30 alle 19.30­, la Lega Nord sarà presente in piazza Matteotti con un presidio per sensibilizzare i cittadini sui fatti terroristici accaduti oggi a Bruxelles.

Apprendiamo che l'Amministrazione Comunale ha organizzato un'iniziativa in piazza Caduti per la libertà alla quale non aderiremo, non siamo disposti infatti ad ascoltare la retorica di un centrosinistra che vorrebbe contrastare il terrorismo islamico con le chiacchiere, mentre il Governo Renzi continua a mantenere le porte di questo paese spalancate.

A nessun presidio parteciperà il capogruppo di Forza Italia Simone Carapia: “Il terrorismo jihadista non si combatte con i presidi. Quindi non parteciperò nè a quello della Lega nè a quello del sindaco. Fare finta di non vedere , girarsi dall'altra parte, fare come gli struzzi, dialogare non equivale a dare sempre ragione all'altro e neppure a sottacere le diversità di vedute. L'integralismo attecchisce ancora ( e anche a Imola ne abbiamo saputo qualcosa), mentre il dialogo islam-cristiano fa ben pochi progressi anche a Imola e non è che trovandosi ogni tanto purtroppo a commemorare le vittime delle stragi della ferocia jihadisti cambi qualcosa”.