Bologna. Due eventi, organizzati dall’Isituto per la storia e la memoria del 900 Parri ricordano due eventi che sottolineano la ferocia del nazismo. Il primo  è dedicato al processo ed esecuzione del teologo protestante Bonhoeffer, un lucido e intransigente antinazista che venno ucciso poco prima della fine della guerra mentre i suoi assassini rimasero impuniti (Se ne parlerà all’Istituto Parri in via s. Isaia 20 l’8 aprile alle 17,30) il secondo ci ricorda lo sterminio degli ebrei greci.