Imola. Si vociferava da tempo, ora è ufficiale. Laura Pausini terrà in autodromo il 36 maggio il primo dei concerti del suo tour in Italia. Pur non essendo paragonabile con gli AC/DC dello scorso anno, si tratta di un evento con una cantante romagnola conosciuta in tutto il mondo capace di portare decine di migliaia di spettatori.

“Siamo molto contenti che Laura Pausini abbia deciso di tenere a Imola, il 25 maggio prossimo, la data zero del suo tour negli stadi italiani. Stiamo parlando di un'artista internazionale di caratura indiscutibile, è bello che voglia fare questo regalo alla sua terra d'origine”.

Il sindaco Daniele Manca commenta così la notizia, appena divenuta ufficiale, che Laura Pausini, oltre a svolgere a Imola le prove del concerto, terrà anche uno spettacolo in Autodromo prima delle date già note del tour #PausiniStadi.

“Abbiamo dichiarato più volte che avremmo fatto il possibile per portare a Imola, anche nel 2016, un evento musicale di primo livello – prosegue -. Direi che abbiamo mantenuto l'impegno».

I biglietti saranno in vendita da sabato 23 aprile alle 18.

Al tempo stesso, Andrea Zucchini e Nicolas Vacchi di Insieme si vince amici di del bassista di Vasco Rossi Claudio Golinelli (Il Gallo), si stanno impegnando affinché il Blasco tenga il concerto per i 40 anni della sua carriera all'autodromo “Enzo e Dino Ferrari” anche se è già annunciato a Modena dove però ci sarebbero cittadini arrabbiati per il rumore, ovvero per la musica troppo forte.