Imola. Si sta completando il mosaico che porterà a inizio giugno all'elezione del nuovo presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, al 99% l'imprenditore Fabio Bacchilega, con Sergio Santi che manterrà la carica “pesante” di presidente emerito.

Intanto il 27 aprile sono stati eletti per il quinquennio 2016/2021 i seguenti consiglieri nell'ambito delle terne proposte come da statuto da alcuni enti: si tratta di Chiara Albonetti responsabile dell'ufficio commerciale Cineca per l'associazione Scarabelli, di Raffaele Benni presidente coop Cars per la Diocesi, di Giovanni Bettini (presidente Clai) e Domenico Olivieri (presidente Legacoop in passato presidente Sacmi) per la Camera di commercio, di Roberto Cardelli direttore sanitario di una struttura riabilitativa per il Centro Einaudi, di Mauro Casetti imprenditore commerciale per l'associazione Codronchi, di Vittorio Chioma dirigente sanitario per il Comune di Imola, di Mario Faggella già dirigente scolastico per la Città Metropolitana, di Ferruccio Poli docente della facoltà di Farmacia all'Università di Bologna e di Diego Rufini libero professionista per il Circondario.