Imola. Si chiama “Imola in lab” il progetto lanciato da Confcommercio Ascom per rilanciare la città creando nuovi punti di interesse nel centro storico, utilizzando spazi e locali sfitti, messi a disposizione temporaneamente dai proprietari per questa specifica iniziativa, per realizzare iniziative imprenditoriali, artistiche e culturali.

L'iniziativa prevede il lancio di una “call for ideas” (bando invito a presentare idee) aperta a commercianti, professionisti, artigiani, associazioni, giovani e aspiranti imprenditori, che hanno un'idea o un progetto e cercano uno spazio per presentarlo al pubblico e alla città. Una commissione di valutazione selezionerà i progetti e decreterà i vincitori che utilizzeranno gratuitamente i locali e gli spazi a loro assegnati per circa un mese durante il periodo di svolgimento dell'evento “Imola si colora di Mercoledì” dal 22 giugno al 13 luglio 2016.

“Imola in lab – dichiara il presidente di Confcommercio Ascom Imola Danilo Galassi – mette in campo pratiche concrete di rivitalizzazione del centro storico di Imola attraverso la riapertura e l'attivazione temporanea dei locali commerciali sfitti. L'iniziativa vuole accorciare le distanze tra chi ha buone idee e cerca spazi per tradurle in realtà e presentarle ed i proprietari dei locali del centro storico. L'obiettivo è quello di intraprendere una collaborazione attiva per trovare soluzioni concrete al problema della desertificazione dei centri storici”.

Come partecipare
Partecipare alla “call for ideas” è semplice e gratuito: è sufficiente scaricare la domanda di adesione dal sito www.confcommercioimola.it e consegnarla entro il 4 giungo 2016. La call si rivolge a imprese, aspiranti imprenditori, artigiani, associazioni, artisti, professionisti e giovani che presentano un progetto sia di natura commerciale, che senza fini di lucro per riempire gli spazi vuoti all'interno del centro storico di Imola con inventiva e creatività. I vincitori del bando utilizzeranno gratuitamente i locali assegnati e allestiranno il proprio Temporary shop, con creatività e fantasia, per presentare ai consumatori la loro attività.

Questa iniziativa è realizzata con la collaborazione di importanti partner: il Comune di Imola, il Resto del Carlino, il Gruppo Hera, la Camera di Commercio di Bologna, l'Asppi e la start-up innovativa “What a space”, che metterà a disposizione sulla propria piattaforma web creata per l'affitto temporaneo di spazi commerciali, una sezione dedicata al progetto Imola in lab.
Per richiedere informazioni e chiarimenti contattare gli uffici di Confcommercio Ascom Imola (email: info@ascomimola.it – tel. 0542 619615).