Per gli amanti del Vegan oggi mi sono cimentata in una nuova ricetta. Cercavo un'alternativa al solito contorno, che potesse piacere anche ai bambini. Può essere anche un'ottima da servire come aperitivo.

Il risultato è buono,  più si cuociono e più sono croccanti.  Visto che volevo una cosa sana, ho fatto anche una salsa di accompagnamento molto naturale, salsa tzatziki.

Le spezie insaporiscono molto quindi poco sale, eventualmente si può aggiungerne a fine cottura.

Ingredienti:  acqua – 800 gr; farina di ceci biologica – 250 gr; curry in polvere – a piacere; curcuma – a piacere;  rosmarino – a piacere; mix di pepe – q.b; sale grosso – q.b; olio extra vergine d'oliva – q.b per ungere la teglia.

Per la salsa: 250g di yogurt greco; 2 cucchai di olio EVO; 1 spicchi d'aglio tritato; ½  cetriolo; succo di limone (una spruzzata); pizzico di sale

In una casseruola versare l'acqua, salare ed aggiungere tutte le spezie portando ad ebollizione.

Quando l'acqua avrà raggiunto il bollore versare la farina  setacciate a pioggia, come si fa per la polenta.

Mescolare di continuo e cuocere a fuoco medio-basso per almeno 10 minuti.

Versare la polenta di ceci così ottenuta all'interno di un contenitore  rettangolare, fate questa operazione molto velocemente perché la farina tende a rapprendersi in fretta.

Lasciare riposare fino a quando la polenta non si sarà bella compattata e raffreddata.

Una volta bella fredda, tagliare con un coltello  delle belle fette che andranno a loro volta tagliati a strisce come fossero patatine fritte, la stessa grandezza. Foderare con carta forno la teglia del forno, ungerla per bene con dell'olio extra vergine e adagiare uno per uno gli stick di ceci .

Infornare in forno caldo a 200° per 30 minuti, rigirando i stick a metà cottura .

Prepariamo la salsa gratuggiando il cetriolo (con grattugia a buchi grandi) e lasciamo scolare la sua acqua in un colino per 30 minuti. Ora semplicemente amalgamiamo insieme tutti gli ingredienti mescolando bene.