Mordano. “Una serata solare, mediterranea”. Così Franco Chiarini, presidente della giuria, ha definito la terza edizione della Prova del cuoco”, organizzata dalla Sagra dell'Agricoltura in collaborazione con la “Compagnia del Garganello” di Imola, martedì 31 maggio. A vincere questa terza edizione è stato lo chef Alessandro Bucchi (residente a Borgo Tossignano) della Taverna San Pietro di Fontanelice, a cui è andata la forchetta d'argento dorata, come primo premio; al secondo posto pari merito si sono classificati gli chef Leonardo Pesci di “Affetti & Sapori” di Imola e Luna Paglia Filippone del ristorante “Clessidra” di Poggio Piccolo – Castel Guelfo, che hanno ricevuto la forchetta d'argento.

La sfida consisteva nel preparare il condimento più adatto per i garganelli. Tre i criteri di valutazione: la preparazione del piatto, la presentazione e la degustazione. Alessandro Bucchi ha vinto presentando i garganelli “Ricordi di Ortigia” (mandorle, alici, pomodori essiccati e finocchietto, uvetta, ricotta salata); Leonardo Pesci, assistito da Andrea Antonini, ha presentato i “Garganelli 'Affetti & Sapori' (latte di capra, mandorle, fave, fagiolini, piselli, scorza di limone, fiori di zucca e fragole), mentre Luna Paglia Filippone i garganelli conditi con “Faraona agrumata” (aglio, cipolla, arancio, limone, pompelmo, pancetta e faraona).

A giudicarli è stata una giuria qualificata composta da Matilde Balducci per la Sagra dell'Agricoltura, Stefano Golini, sindaco di Mordano, Fabrizia Fiumi della Compagnia del Garganello, Antonio Gaddoni, giornalista e da Franco Chiarini, come presidente a cui si è aggiunta una giuria 'popolare' composta da cinque persone sorteggiate fra i presenti alla serata. “Una serata in cui hanno spiccato i sapori mediterranei che hanno caratterizzato tutti e tre piatti in gara. Solari nella modernità, tutti accomunati anche dal legame con la tradizione locale” ha aggiunto Chiarini, responsabile del progetto “Città della gastronomia CheftoChef”, realizzato con Anci Emilia Romagna, che coinvolge 12 città dell'Emilia Romagna,