Castel San Pietro (Bo). La città del Cassero apre le sue strade e le sue piazze, dal borgo al centro storico fino alla zona termale, per il sabato più atteso del Giugno Castellano. Tutto è pronto per accogliere i tanti visitatori che, come ogni anno, sceglieranno di trascorrere un piacevole pomeriggio fra bancarelle e animazioni, una coinvolgente serata con musica, danza, teatro di strada, e una magica Notte Celeste delle Terme con proposte e iniziative per tutti i gusti e le età.

PECCATI DI GOLA… FUORI DAL COMUNE
Il programma di sabato 11 comincia alle 16 con l'apertura delle bancarelle nel centro storico dove, per la prima volta, accanto ai tradizionali stand di Naturalmiele con miele, prodotti dell'alimentazione naturale, erboristeria, oggettistica, artigianato, sarà presente nella parte alta di via Matteotti una nuova sezione del mercato, intitolata “Peccati di Gola… fuori dal Comune”, con le eccellenze dei Comuni Italiani aderenti ad Anusca, l'Associazione Nazionale degli Ufficiali di Stato Civile e Anagrafe, che ha sede a Castel San Pietro Terme. “E' un progetto al quale lavoriamo da mesi nell'ottica di un arricchimento in termini di qualità ed offerta del Giugno Castellano – afferma l'assessore al Turismo Tomas Cenni -. Un ringraziamento al Presidente Gullini e a tutti i suoi collaboratori per la disponibilità dimostrata e per aver colto la grande opportunità di una sinergia tra Amministrazione Comunale ed i Comuni dell'associazione Anusca”. Nei sabati 11, 18 e 25 giugno si potrà quindi fare un gustoso giro d'Italia alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche di ventitre espositori provenienti dai Comuni di Ascoli Piceno, Bagnacavallo (RA), Bondeno (FE), Bussolengo (VR), Chiusi (SI), Collegno (TO), Corridonia (MC), Frascati (RM), Grottaferrata (RM), Larciano (PT), Medea (GO), Montale (PT), Monteriggioni (SI), Montiglio Monferrato (AT), Novellara (RE), Sasso Marconi (BO), Sicignano degli Alburni (SA), Somaglia (LO), Torreglia (PD), Treia (MC), Udine, Verucchio (RN) e Voghiera (FE).
“Anusca è stata lieta di accogliere la richiesta dell'Amministrazione Comunale di collaborare alla felice riuscita dei Sabati del Giugno Castellano – dichiara il presidente di Anusca Paride Gullini -. Sono stati moltissimi i sindaci che hanno risposto positivamente alla nostra proposta di aderire a questo progetto e ringraziamo anche i produttori che hanno accettato di partecipare. Mi auguro che l'iniziativa abbia il successo che merita e siamo sempre disponibili a collaborare con l'Amministrazione Comunale”.

EVENTI NEL CENTRO STORICO
Il centro della città, dal Borgo alla Montagnola, sarà ricco di eventi, promossi da Comune, Pro Loco, associazioni e operatori del centro storico, dove negozi e attività rimarranno eccezionalmente aperti fino alle 1,30. Alle 16 prenderà il via “Evento olfattivo” a cura di Les Epicieres presso Country Chic in via Matteotti 95. Dalle 20,30 sotto al Cassero tornerà la suggestiva mostra “Il Senso delle Donne” di Eros Mariani, artigiano del ferro che vive e lavora a Osteria Grande, mentre alla saletta espositiva di via Matteotti 79 si potranno ammirare fino a domenica 12 le “Emozioni in forme armoniche” di Mirco Renzi. Alle 20,45 intrattenimento in piazzale Vittorio Veneto con “Nefertari's Dangers”, spettacolo di danza del ventre e, alla stessa ora, in piazza Galilei con “Il carretto delle bolle”. Dalle 21 alle 23 arte di strada nel Giardino Ex Asilo Nido in Via Matteotti con “La casa di fata Love e Cupido”. Alle 21 fra piazza Martiri Partigiani e piazza Garibaldi “La violina” farà ballare il pubblico con musiche e danze della tradizione popolare, in via Cavour intrattenimento musicale con il “Trio Melodico”, fra via Mazzini e via Cavour “Marco Verza Klez Trio” presenterà musiche tradizionali klezmer con Marco Verza (clarinetto), Riccardo Almagro (chitarra) e Marco Stefanini (fisarmonica). In piazza XX Settembre, dalle ore 21,15 lo spettacolo di burattini “Superchef” della Compagnia Officine Duende, primo evento di Strade 2016, festival teatrale itinerante che coinvolgerà tutti i Comuni del Circondario imolese. Alle 21,30 in piazza San Francesco Volium in concerto. Nel corso della serata, in piazza Galvani ci saranno gonfiabili e attrazioni per bambini.

EVENTI NELLA ZONA DELLE TERME
La Notte Celeste delle Terme, che si terrà in contemporanea con tutti gli altri comuni termali dell'Emilia-Romagna, sarà l'occasione ideale per scoprire o riscoprire le Terme castellane. Due gli spettacoli di punta: le magiche Winx e le Fontane celesti danzanti. In più la novità di quest'anno sarà la “Kissing Experience”: bacia chi vuoi tu, scatta e invia la foto su Instagram all'hashtag #kissandclick. Ma andiamo con ordine. Dalle 16 alle 20 la Piscina Comunale, in viale Terme, proporrà “Piscina Castello… un Celeste Movimento di Benessere” e in più dalle 16 alle 16,30 e dalle 18 alle 18,30 “Spot di fitness in acqua”. Dal capolinea di piazzale Andrea Costa, dalle 17 alle 24 per tutta la serata il “Trenino Celeste” condurrà i visitatori in una piacevole escursione dal Centro alle Terme lungo il viale delle Terme, che toccherà i luoghi più suggestivi della zona termale (viaggio gratuito, appuntamento alle “Fermate celesti”). Le iniziative al centro termale (viale Terme 1113) prenderanno il via alle 17 con l'inaugurazione della mostra “Mani nella creta”, manufatti in argilla realizzati dai bambini nel corso del laboratorio tenutosi in occasione di Very Slow Italy 2016 a cura di Gianni Buonfiglioli con la partecipazione delle mamme della Ludoteca Comunale Spassatempo. La mostra rimarrà visibile al pubblico sino all'apertura del nuovo anno scolastico. Nel parcheggio della Fonte Fegatella dalle 17 alle 18 il concorso “Guidiamo insieme per la vita”, tappa del raduno Ferrari, a cura dell'Associazione CCSVI Sclerosi Multipla Emilia Romagna onlus, e dalle 21 alle 24 “Back to 80's” by Gelateria Giaz, spettacolo musicale e degustazione di gelato “Kiss & Love”. Nel Parco delle Terme dalle 17 alle 24 ci saranno i “Gonfiabili Stellari”, attrazione gratuita per bambini. Dalle 18 alle 24 le piscine termali saranno aperte con animazione a cura di Ages. Dalle 18 nel centro termale lo spettacolo “Le avventure di Fagiolino” a cura della Compagnia I Burattini di Riccardo. Al Bar delle Terme, dalle ore 19 “Apericena Celeste per grandi e piccini”. Dalle 21,15 nel centro termale l'atteso spettacolo “Le magiche Winx”, pieno di celeste magia ed accensione delle fontane danzanti con il potere delle fate del Winx Club. Dalle 22,30 alle 1,30 in viale Terme – fronte Anusca-Zenzero “Blu emotion night con Nearco e dj Cita”, by Anusca in collaborazione con Zenzero Blu (live Dj-set; cocktail's desk; colour gadget). Dalle 23,15 inizia il magico finale con “Fontane Celesti Danzanti”, scenografie con giochi d'acqua ed effetti speciali, a ritmo di famosissimi brani musicali nel suggestivo sipario delle Terme di Castel San Pietro e alle 24 il “Saluto Celeste”, lancio di palloncini luminosi, in contemporanea con tutti gli stabilimenti termali dell'Emilia Romagna. A seguire “Ris…ata di mezzanotte” offerta dal Bar delle Terme. Info: sito www.cspietro.it e pagina Facebook Comune di Castel San Pietro Terme (clicca “mi piace” per seguire le iniziative). Scarica la App CityUser per ricevere le notizie sul tuo smartphone.