Imola. Come volevasi dimostrare, i nomi dei nuovi vertici della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola eletti erano già in pole position da tempo. Il 13 giugno alle 16 nella sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola a Palazzo Sersanti, si è tenuta la prima riunione del nuovo Consiglio di Amministrazione della Fondazione, precedentemente eletto dal nuovo Consiglio Generale dell' 8 giugno.
Nel corso della riunione sono stati eletti all'unanimità il presidente e il vicepresidente della Fondazione nelle persone di Fabio Bacchilega imprenditore di una fonderia a Toscanella e Fabrizio Miccoli, anch'egli dirigente d'azienda. I due sono poco più che cinquantenni e quindi rappresentano un salto generazionale rispetto a chi ricopriva precedentemente le loro cariche.

Conseguentemente l'Ingegner Sergio Santi assume la carica onoraria di presidente emerito attribuitagli dallo statuto e parteciperà ai Consigli di amministrazione.