Imola. Ancora due furti, in una settimana nella quale ne sono stati messi a segno tanti, nella notte del 16 giugno. Il primo è avvenuto in via Cavina dove i ladri sono entrati rompendo la porta-finestra dell'abitazione di una 39enne portando via monili in oro. I danni complessivi dei gioielli, per la proprietaria, si aggirano sui 700 euro.

Probabilmente la stessa banda, poco dopo, con la stessa tecnica ha rotto la porta- finestra della casa di un 73enne in via Giovanni X. In questo caaso, però, hanno solamente causato danni perché non hanno trovato nulla da rubare. Entrambe le indagini sono coordinate dai carabinieri.