Il secondo exit poll conferma la tendenza del primo, anzi l'accentua. Il No raggiungerebbe il 57%, il Sì arranca sotto il 43%. Gli italiani sembra avere respinto il tentativo di modificare in maniera radicale la Costiutuzione. L'eventuale vittoria del No rischia di tradursi in una sconfitta del Premier Matteo Renzi che si è speso in maniera forte a livello personale, rischiando una sovraesposizione che, se il voto verrà confermato, non ha certo fatto bene alla causa del Sì.