Il terzo exit poll conferma la vittoria dei No, con una percentuale in crescita attorno al 60%. Tendenza confermata anche dalla prima proiezione su dati reali che vede il No al 59,2% contro il 40,8 dei Sì.
Secondo i primi dati reali, 5400 sezioni su 61.000 a livello nazionale, il No è al 59,24%, contro il 40,76% dei Sì.
A Imola affluenza oltre il 77% contro una media nazionale del 69%.