La ricetta che vi propongo  è un   classico dal sapore esotico, riso al curry e gamberetti, che a casa mia è apprezzato  da grandi e piccoli.

Il curry è una miscela di spezie pestate nel mortaio , di origine indiana  dal colore giallo-senape fortemente profumata, e leggermente piccante. La si trova ormai in tutti i supermercati.

 

Per la preparazione occorrono:

 una cipolla

50g di burro

30g di olio EVO

800ml di brodo vegetale

30 ml di vino bianco

2 cucchiai di curry in polvere

400g di riso ( cottura 18 min.)

300g di code di gamberi (sgusciati)

100g di panna fresca

 

Iniziamo a scaldare in una pentola il brodo vegetale.

In un tegame basso soffriggiamo la cipolla tagliata finemente  con l’olio, appena è dorata aggiungere il riso, far tostare un paio di minuti , mescolando di tanto in tanto. Sfumare con il vino.

Una volta sfumato iniziare a tirare il riso con il brodo. A cinque minuti dalla fine cottura ( ciò dipende dal riso che utilizzerete), aggiungere i gamberetti, il curry e la panna. A fine cottura mantecate con il burro.

Mettete il tutto in una pirofila e servite . Volendo cospargere di prezzemolo fresco.