Imola. Il sindaco Daniele Manca e l'assessore alla Cultura e alle Pari opportunità Elisabetta Marchetti hanno ricevuto in municipio il 2 febbraio la fotografa Giorgia Righini e l'attrice e modella imolese, di 27 anni, Penelope Landini, vincitrici dell'International Portrait Photo Award per lo scatto legato ad un progetto contro la violenza sulle donne dal quale nascerà una mostra multisensoriale. La Landini lo scorso anno vinse il titolo di Miss Romagna, a Coriano, sulle colline di Rimini. La reginetta, tra le lacrime di gioia, appena eletta strinse tra le braccia il figlioletto di quattro anni, corso sul palco per abbracciarla. Poi, sfiorò la finalissima di Miss Italia.

Nell'occasione Righini e Landini hanno donato alla città una stampa della foto vincitrice. Il sindaco e l'assessore, a nome dell'Amministrazione, hanno consegnato loro un riconoscimento, due fermacarte con il simbolo della città, per ringraziarle dell'impegno su un tema così delicato e importante dal punto di vista culturale. Il Comune ha donato, da parte sua, alle due donne.