Internet è da sempre un luogo che offre una miriade di divertimenti: da questo punto di vista, nulla risulta più soddisfacente di una sessione presso una delle tante piattaforme di gioco ospitate dalla rete. Eppure, non sempre questa è un'operazione che può essere fatta in totale sicurezza: il web, infatti, ospita anche diverse truffe e portali creati con il solo scopo di fungere da raccoglitori di dati personali degli utenti. Senza considerare i siti che non nascondono secondi fini ma che comunque si rivelano poco sicuri, per via della connessione non criptata nelle pagine di pagamento e di transazioni finanziarie. Ed ecco che, in aiuto ai videogiocatori, arrivano le certificazioni AAMS e le connessioni SSL.

Giocare online in sicurezza: la certificazione AAMS
Quando un utente decide di fare un giro in rete per un momento di puro svago, magari approfittando della presenza di piattaforme perfette per giocare ad una tipologia molto vasta di videogame, prima di regalare i propri dati personali in fase di registrazione – o di effettuare un deposito di una certa somma di denaro – deve necessariamente sincerarsi della sicurezza della piattaforma di gioco online che si accinge ad utilizzare. Da questo punto di vista arriva in soccorso la certificazione AAMS, rilasciata dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ai siti web che rispettano i suoi standard e che vengono considerati sicuri per gli utenti.

Quali sono gli standard per ottenere la certificazione AAMS?
Un portale di gioco online, per essere considerato meritevole della certificazione AAMS, deve innanzitutto assicurare ai propri utenti il rispetto dei dati personali in fase di registrazione. Siti come titanbet.it, del quale è possibile leggere diverse recensioni sul web, assicurano dunque che i suddetti dati non possano mai essere venduti a terze parti, interessate a sfruttarli per fini commerciali o pubblicitari. Inoltre, un altro standard della certificazione AAMS è la privacy dell'utente, i cui dati sono accessibili esclusivamente al portale e, nei casi in cui ve ne sia la necessità, alle forze dell'ordine.

Non solo AAMS: quanto conta la connessione SSL?
Ultimamente Google sta dando un peso sempre maggiore alle connessioni criptate SSL: al punto che lo stesso browser Chrome è in grado di segnalare agli utenti la presenza di questo fattore con un'icona verde vicino all'URL e la dicitura “Sicuro”. Da ciò appare chiara l'importanza di avere la possibilità di navigare e di utilizzare una piattaforma di gioco online che abbia acquisito un certificato SSL: in presenza di ciò, l'utente può avere la certezza che l'inserimento di dati molto sensibili quali i numeri della carta di credito non potranno mai essere intercettati dai malintenzionati. Parliamo di una regola fondamentale nel caso dei siti di casino online, all'interno dei quali vengono spesso effettuati depositi e pagamenti.