Imola. Su una cosa non c'è dubbio, quello delle polpette sarà un campionato mondiale che accontenterà tutti. Niente rumore, solo il piacere della cucina e, in particolare, quello per una specialità del nostro territorio. L'idea è venuta alla Casa di riposo per anziani Venturini (via Venturini 16/E a Imola) e l'appuntamento per il primo “Campionato mondiale di polpette” è per venerdì 1 settembre 2017. L'iniziativa è aperta a tutti gli amanti della rotonda protagonista del torneo. Durante questo speciale campionato, che avrà inizio alle ore 15, un cuoco cucinerà le polpette seguendo le ricette provenienti da diverse parti del mondo, raccolte dagli operatori e dagli ospiti della struttura gestita da Seacoop Onlus. Una speciale giuria eleggerà la polpetta vincitrice, al termine di un pomeriggio che offrirà anche momenti di animazione e la possibilità, per tutti i presenti, di assaggiare le varie ricette proposte.

“Alla Casa Residenza Anziani di via Venturini crediamo sia fondamentale creare questi momenti di aggregazione e incontro con la città – spiega Letizia Bassi, responsabile dell'Area Anziani di Seacoop -, offrendo agli ospiti la possibilità di parlare del proprio quotidiano e di se stessi a chi abbia voglia di trascorrere qualche ora con loro. L'idea del campionato di polpette ci è venuta pensando che proprio attorno alla tavola si riuniscono le famiglie, quando si fa sera, per raccontarsi la propria giornata e per riappropriarsi dei propri affetti”.

Per partecipare all'evento ci si può prenotare, entro mercoledì 30 agosto, inviando una e-mail a: animatori.cs@seacoop.coop.