Imola. Un plafond di 5 milioni di euro per donne e giovani imprenditori. E' solo uno degli aspetti del protocollo firmato nei giorni scorsi tra la Bcc ravennate forlivese imolese e le sedi territoriali di riferimento di Confartigianato, tra cui quella dell'area Bologna Metropolitana, per aiutare le imprese nell'accesso al credito, favorire il loro percorso di crescita e quindi la ripresa economica. Particolare attenzione è stata posta anche su start-up, investimenti, e sulle operazioni di supporto alla liquidità svolte col fondo di garanzia Unifidi.

“Il rafforzamento della ripresa economica passa anche da gesti concreti come questo protocollo – commenta Amilcare Renzi, segretario di Confartigianato imprese Bologna Metropolitana -. L'obiettivo è sostenere il coraggio dei nostri imprenditori che spesso hanno idee vincenti che vengono rallentate dalla difficoltà di accesso al credito. Con La Bcc aiutiamo dunque i nostri associati a costruire un futuro migliore, con particolare attenzione a giovani, donne, investimenti e nuova imprenditorialità, senza dimenticarci di chi sta attraversando un momento difficile”.

Le imprese iscritte da meno di 12 mesi alla Camera di Commercio avranno condizioni favorevoli per quanto riguarda l'apertura di credito in conto corrente per 24 mesi. Per tutte le associate a Confartigianato sono previste condizioni agevolate per quanto riguarda Pos, carte di debito e credito, e finanziamenti. Per quanto riguarda questi ultimi sono previste, per le associate, linee di credito fino a 250mila euro per investimenti (che devono rappresentare almeno il 75% dell'importo richiesto) da restituire entro 7 anni di cui massimo 12 mesi di preammortamento (alle stesse condizioni dell'ammortamento). Inoltre è stato previsto un plafond di 5 milioni di euro per favorire l'imprenditoria giovanile e femminile tramite mutui chirografari fino a 7 anni. Saranno finanziabili a costi agevolati importi da 10mila a 200mila euro per circolante, liquidità e investimenti per una durata di 36/60 mesi le  operazione fatte con la cooperativa di garanzia Unifidi. Queste condizioni sono valide fino a fine anno.