Castel San Pietro (Bo). Lunedì 29 gennaio comincerà l'ultima fase dei lavori per la realizzazione della nuova rotatoria all'incrocio fra la via Emilia e via Torricelli, lavori che proseguiranno per quattro settimane con modifiche alla viabilità e, salvo imprevisti e condizioni meteo sfavorevoli, si concluderanno quindi lunedì 26 febbraio. Per tutta la durata dei lavori, sulla via Emilia sarà sempre garantito il doppio senso canalizzato di circolazione.

A partire da lunedì 29 gennaio, nelle prime due settimane, sarà completamente chiuso al traffico il tratto di via Torricelli compreso fra via Grieco e la via Emilia, e tutti i veicoli diretti verso la zona artigianale e verso via Viaria saranno deviati su via Scania (la segnaletica darà le indicazioni). Nelle successive due settimane, dal 12 al 26 febbraio, venendo dalla via Emilia non si potrà ancora accedere a via Torricelli, mentre da via Torricelli si potrà raggiungere la via Emilia, ma solo in direzione di Imola. La nuova rotatoria, la cui imminente realizzazione è stata annunciata dal sindaco Fausto Tinti anche in questi giorni in occasione della presentazione del bilancio previsionale 2018, è frutto di una convenzione pubblico-privato fra il Comune di Castel San Pietro e la società M.D. Discount che aprirà un punto vendita nella zona Valle di Malta.

Si tratta di un'importante opera, prevista nei piani urbanistici, ritenuta necessaria non solo in vista dell'apertura del nuovo esercizio commerciale, ma anche a servizio della lottizzazione Valle di Malta, e che contribuirà a far confluire più agevolmente il traffico, oltre che verso la zona artigianale, anche verso via Cova e quindi in direzione dell'autostrada.