Controlli serrati dei carabinieri, con l'aiuto dei cani antidroga, davanti alle scuole del territorio del circondario. Il 21 febbraio, in particolare, i militari dell'Arma coadiuvati dal Nucleo cinofili di Bologna, si sono concentrati su una scuola dell'Imolese. Il servizio è terminato con il ritrovo di una modica quantità di marijuana e due grinder, ovvero utensili per spezzettarla. L'attività di prevenzione proseguirà con la collaborazione delle scuole e degli studenti.