Imola. Per la rassegna “Oltre la siepe” sulla salute mentale, sabato 7 aprile al parco del Sante Zennaro  alle 15 è previsto un incontro di yoga dedicato ai bambini e ragazzi e alle 16.30 una camminata per tutti dal Sante Zennaro alle piste ciclabili della città. L'evento è a cura del Csi Imola e inaugura il progetto “Sante Zennaro: Bene Comune! Trasformazione, cultura, gioco, artisticità” che prevede diversi appuntamenti nel corso dell'anno.

L'Istituto medico psico-pedagogico Sante Zennaro di Imola fu chiuso nel 1973 dopo pochi mesi dalla sua apertura per divenire Centro di Servizi Sanitari Sociali. Fu un fatto significativo per la città, precursore delle trasformazioni che in seguito alla legge 180 portarono alla chiusura dei manicomi. Si intende rivivere quel luogo attraverso eventi sportivi, artistici, culturali, momenti di scoperta, riflessione e progettazione per il futuro di e per tutta la comunità.

Con il contributo e la collaborazione del Comune, sono previste altre azioni: le “passeggiate patrimoniali”, un'iniziativa incentrata sull'incontro con testimoni, cioè con persone che portano una memoria viva con i luoghi, ne raccontano la loro esperienza diretta; l'istituzione dell'aula verde; la realizzazione di una mappa interattiva proposta dalla Consulta delle ragazze e dei ragazzi; la raccolta fondi per il recupero e il restauro delle opere.